Dr.ssa Rossella FracchiollaNeuro Psicomotricista

    Laureata in Terapia della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutiva presso l’Università degli Studi di Milano, sede Don Gnocchi. È iscritta al n. 407 dell’albo della professione sanitaria di Terapista della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutiva presso l’Ordine TSRM PSTRP di Milano Como Lecco Lodi Monza-Brianza Sondrio.

    A partire dal 2012 ha maturato competenze ed esperienza nei diversi ambiti di intervento dei quali attualmente si occupa:

    • valutazione, trattamento e follow up di bambini con Disturbo dello Spettro Autistico, Ritardo psicomotorio, Ritardo cognitivo, Disturbi Specifici dell’Apprendimento (Disgrafia), Disturbi Minori del Movimento (Disturbi della Coordinazione Motoria, Disprassia), Disturbi di Processazione Sensoriale collaborando, in un’ottica sinergica, con l’équipe clinica multidisciplinare di centri di riabilitazione privati e convenzionati con l’ASL di Milano;
    • docenza nell’ambito della sensorialità nei Disturbi dello Spettro Autistico, dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento (Disgrafia), dell’intervento neuropsicomotorio e delle tecniche a mediazione corporea presso atenei, associazioni e studi privati;
    • attività di prevenzione e screening nelle scuole materne come consulente clinico e nella progettazione di “Laboratori di Psicomotricità”;
    • ricerca clinica nell’ambito dei Disturbi dello Spettro Autistico: avvio di uno studio pilota e successiva validazione dell’approccio riabilitativo che utilizza le caratteristiche senso-percettive dei soggetti autistici e degli strumenti: Griglia Osservativa Sensoriale/GOS e Griglia Valutativa Sensoriale/GVS (Fracchiolla, 2012);
    • pubblicazione di articoli scientifici, presentazione di relazioni e comunicazioni in convegni.

    Nel corso della sua formazione approfondisce il metodo Dir Floortime che caratterizza il suo approccio terapeutico nella presa in carico di bambini con disturbi del neurosviluppo.
    Si interessa e forma anche nell’ambito della valutazione e del trattamento della disgrafia. Queste basi metodologiche e l’esperienza clinica le hanno consentito di pensare e strutturare in maniera mirata laboratori di grafo-motricità per piccoli gruppi di bambini nei quali propone attività specifiche in una cornice ludica motivante, dando spazio alla loro espressività e creatività.

    Dr.ssa Veronica Pirozzolo neuropsicomotricista